IISMAS / Publications / Le stelle e la rana

Le stelle e la rana

a cura di Aldo Morrone e Michela Mazzali - La salute dei migranti: diritti e ingiustizie - Ed. Franco Angeli – Milano, 2000

Le stelle e la rana

2000

21

April

Presentazione

Dipendiamo tutti dalle stelle. Sono esse infatti che trasformano l'idrogeno in elio, e dalla loro combinazione provengono l'azoto, l'ossigeno, il carbonio, senza i quali non si avrebbe la vita. Per il fatto di avere un'origine in comune e di trovarci reciprocamente collegati, abbiamo tutti un destino comune. Perché allora abbandonare i barboni, gli immigrati, i rifugiati, gli zingari, i detenuti, i tossicodipendenti, le prostitute e tutte le altre creature fragili dell'universo? Perché non amare con tenerezza anche il gracidare della rana in uno stagno, che rende più ricco il silenzio della notte?

Il Servizio di Medicina Preventiva delle Migrazioni, del Turismo e di Dermatologia Tropicale dell'Istituto Scientifico San Gallicano (IRCCS) di Roma, da oltre 15 anni svolge un'attività di assistenza clinica e di ricerca scientifica nei confronti delle persone a maggior rischio di emarginazione. Organizza Corsi Internazionali di Medicina Transculturale e Workshop sul tema Cultura, Salute e Immigrazione. I saggi raccolti in questo volume provengono da queste giornate di studio e di dibattito.

Si tratta della rielaborazione di relazioni presentate che pur non potendo conservare la ricchezza e le suggestioni dell'intervento svolto dal vivo, affrontano le tematiche della salute e dell'immigrazione da diversi punti di vista, dal generale al particolare: il nostro essere parte di un unico universo, le scelte politiche per garantire il diritto alla salute, troppo spesso negato, in particolare per le donne che vivono situazioni di abbandono, di esclusione o addirittura di mutilazione genitale; il ruolo giocato dalle diverse specialità mediche per un'azione di prevenzione internazionale delle malattie. Sono anche descritte antiche e nuove malattie come la lebbra e l'Aids. Fino ad arrivare ai casi e alle esperienze concrete di chi rende il proprio vissuto quotidiano un continuo scambio di emozioni, pur tra ingiustizie ed umiliazioni.

 

Indice

Introduzione di Aldo Morrone e Michela Mazzali

Politiche

La salute dei migranti: diritti e ingiustizie di Aldo Morrone e Michela Mazzali

Un'altra Gaia? come la cercheremo nel terzo millennio di Paolo Saraceno

Politiche per una salute "giusta" di Giulia Rodano

Strategie di prevenzione di Michele Grandolfò

La medicina internazionale di Giovanni Meledandri

La dermatologia nei paesi in via di sviluppo: bisogni e soluzioni di Terence J Ryan

Antiche e nuove malattie

Malattia di Hansen di Aldo Morrone e Carlo Travaglino

Sindrome da immunodeficienza acquisita di Aldo Morrone e Luigi Toma

Medicina delle povertà estreme di Aldo Morrone, Ottavio Latini, Isa Buonomini, Gennaro Franco, Teresa D'Arca, Livia Alessandroni, Odile Tchangmena

Donne

La salute delle donne in situazioni di sradicamento di Marina Rossanda

Prevenzione dei tumori genitali nelle donne di Maurizio Pozzi

Le mutilazioni genitali femminili: un crimine contro l'umanìtà? di Valeria Guelfi

Identità

Il lavoro clinico con i migranti: la Terapia Familiare Transculturale di Alfredo Ancora

Mondo interno e identità: alcuni problemi dell'immigrante di Roberto Garcia

Migrazione e salute mentale: considerazioni etnopsichiatrìche e possibilità di intervento di Teresa Arcella, Stefanía Cerino, Virginia De Micco, Assunta Niveto, Tiziana Celani

Patologie negli immigrati: tra dicerie e realtà di Serafino Mansueto

Casi ed esperienze

Salute in Albania: solo emergenza? di Maria Cakerri

Un chirurgo tra le mine in Afganistan di Vladimir Savitch

Esperienza di 25 anni di lavoro in Etiopia e in Eritrea di Carlo Travaglíno e Franca Pesce

Medicina delle migrazioni o dei poveri? Un'esperienza in Kosovo di Teresa D'Arca

L'importanza dello studio della prevalenza delle epatiti virali A, B, C nella popolazione dei Rom in tre campi dell'Attica di Terzidis Agapios

Assistenza sanitaria agli immigrati nella città di Bologna. Rilievi epidemiologici di Niccolò Nicoli Aldini

Centro per la salute della famiglia straniera di Reggio Emilia di Angela Venturini

Ambienti di vita e rischi per la salute; gli insediamenti Rom e Sinti a Bologna di Vito Totire

Immigrazione, emarginazione e salute nella A.S.L. RMA di Filippo Gnolfo

Difficoltà nella raccolta dell'anamnesi dei pazienti stranieri: l'esperienza dei centro di accoglienza ACISEL di Roma di Salvatore Pelargonio

L'esperienza della Croce Rossa Italiana al Centro Accoglienza Profughi di Ponte Galeria, di Pietro Creti

Attività dell'ambulatorio di medicina generale per immigrati di Perugia di Marcello Damiani, Francesco Cerami, Alfredò Cordoni, Massimo Marroni, Rita Papili, Stefano Borgognoni, Giuseppina Bioli, Ernesta Bianchi Menichetti, Kwelusukila V. Loso

L'esperienza dell'associazione "Camminare Insieme" di Corrado Ferro


CWM