IISMAS / Education / Corso di mediazion...ione dell’HIV/AIDS”

Corso di mediazione transculturale socio-sanitaria specializzata in “Migrazioni e prevenzione dell’HIV/AIDS”

Parola chiave: prevenzione

Corso di mediazione transculturale socio-sanitaria specializzata in “Migrazioni e prevenzione dell’HIV/AIDS”

2010

31-09

Jan-Apr

l giorno 1 Febbraio 2010, presso la sede dell’INMP-Ospedale San Gallicano, in via di San Gallicano 25/a, ha avuto inizio il Corso di mediazione transculturale socio-sanitaria specializzata in “Migrazioni e prevenzione dell’HIV/AIDS”. Il corso si è concluso il 10 Aprile 2010.

AIDS & Mobility Europe è un progetto che riunisce un network di esperti europei impegnati nello sviluppo e nella promozione di politiche volte alla riduzione della vulnerabilità all’HIV della popolazione mobile e migrante in Europa. È finanziato dall’Agenzia Esecutiva per la Salute e i Consumatori (EAHC) della Commissione Europea e gestito dall’Ethno-Medical Centre di Hannover (EMZ). Coinvolge sei partner europei: INMP (Italia), AIDS Fondet (Danimarca), AIDS-i Tugikeskus (Estonia), European AIDS Treatment Group, Terrence Higgins Trust (Regno Unito), Yeniden (Turchia).

Il corso, della durata di 52 ore, tratterà temi relativi all’HIV/AIDS, ai servizi dedicati e alle normative specifiche.
Al termine della loro formazione, ai partecipanti verrà rilasciato un certificato europeo di mediazione transculturale socio-sanitaria specializzata in “Migrazioni e prevenzione dell’HIV/AIDS”. A seguito della formazione, ciascun mediatore pianificherà e gestirà un intervento (per il quale riceverà un contributo economico) rivolto alla propria comunità migrante e finalizzato alla prevenzione dell’HIV/AIDS.

LE ISCRIZIONI AL CORSO SONO STATE CHIUSE il 22/01/2010.

Requisiti seguiti per la selezione:

Di 74 curricula, il 22/01/2010 abbiamo preselezionato 60 persone delle seguenti nazionalità: Afghanistan, Albania, Brasile, Burkina Faso, Congo, Costa d’Avorio, Cuba, Eritrea, Etiopia, Filippine, Iran, Iraq, Libano, Liberia, Marocco, Nigeria, Pakistan, Palestina, Perù, Polonia, Romania (25 persone!), Somalia, Tunisia, Ucraina e persone di etnia Rom.

Nonostante il progetto prevedesse 20 partecipanti per ogni corso, abbiamo deciso di selezionarne 25 dato l’alto numero di domande pervenute e tenendo conto che anche il partner Estone ha ampliato il numero di partecipanti.

Sono state selezionate 11 donne e 14 uomini.

Suddividendo per nazionalità, sono state selezionate persone provenienti dai seguenti Paesi:

  • Afghanistan: 4
  • Albania: 3
  • Brasile: 2
  • Burkina Faso: 1
  • Costa d’Avorio: 1
  • Egitto: 1
  • Etiopia: 1
  • Iran: 3
  • Nigeria: 1
  • Romania: 5
  • Rom: 2
  • Somalia: 1

Per informazioni:

Annalisa Rosso
 Tel.: 06.4550.3144
E-mail: a.rosso@inmp.it

Ilaria Uccella
 Tel.: 06.5854.3718
E-mail: uccella@inmp.it


CWM