IISMAS / Cooperation / International Congresses / Dermatological Car...or Neglected People

Dermatological Care for All: Common Diseases for Neglected People

Terzo Congresso

Dermatological Care for All: Common Diseases for Neglected People

2009

23-26

November

Organizzato dall’Istituto Internazionale Scienze Mediche Antropologiche e Sociali (IISMAS) in collaborazione con il Tigray Health Bureau (THB), l’Università di Mekelle, la Cooperazione Italiana allo Sviluppo, l’Università di Addis Abeba, la Società Internazionale di Dermatologia (ISD), l'Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini,  l'International Centre for Migration and Health (ICMH) e l’ INMP si è tenuto dal 24 al 27 Novembre 2009 in Etiopia, ad Addis Abeba e Mekele: il III Congresso Internazionale “Dermatological Care for All “Common Diseases for Neglected People”.

I lavori sono stati aperti da Giorgio Sparaci (Direttore della Cooperazione Italiana in Etiopia), da Bruno Bellotto (Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Addis Abeba) e dall’Ambasciatore Italiano in Etiopia, Raffaele de Lutio.

Oltre 60 esperti (medici dermatologi, infettivologi, esperti di salute pubblica) provenienti da 4 continenti si sono incontrati per condividere esperienze, dati, obiettivi e sfide future nel campo della cura delle malattie tropicali o meglio, come testimoniato dal prof. Aldo Morrone (Direttore dell’INMP e presidente del Congresso), della necessità sempre più urgente di iniziare a “prendersi cura delle persone” piuttosto che del semplice curare, in tutti i Pesi del mondo, soprattutto quelli considerati in via di sviluppo o fortemente impoveriti. Infatti i fenomeni della globalizzazione hanno dimostrato che malattie apparentemente dimenticate in occidente, come la tubercolosi, la malaria, le infezioni sessualmente trasmissibili (come la sifilide) stanno ritornando nei nostri territori, anche in seguito ai fenomeni della mobilità delle popolazioni e delle merci.

La sessione scientifica del Congresso è stata aperta dalle presentazioni di contesto di T. Ryan (International Society of Dermatology) sulla Task Force per la “Community Dermatology”; di S. Accorsi e P. Farese (Cooperazione Italiana) sugli studi e le attività dell’Italian Dermatological Centre (IDC) di Makallè – la capitale della regione del Tigray – dedicate in particolare alle fasce più vulnerabili della popolazione, donne e bambini, e sul progetto di ricerca operativa e di formazione per il potenziamento delle capacità di 100 “health workers” nel Tigray, investendo infatti nella formazione professionale degli operatori locali, si assicura un futuro di salute al Paese; di Tebebe Y.B. sulle misure per contrastare le principali malattie della pelle nelle regioni tropicali e di S. Klaus sulla proposta di costituire un “programma di specializzazione in dermatologia” per i “primary health workers” in Tanzania ed Etiopia.

Oltre alle sessioni scientifiche, uno spazio del Congresso è stato dedicato alla presentazione della mostra fotografica e del documentario “Sulla pelle dell’Etiopia”, di Massimiliano Troiani, realizzato a cura dell’INMP per testimoniare l’impegno ventennale in Etiopia e per capitalizzare l’esperienza maturata anche nelle precedenti edizioni del Congresso (2006 e 2007).

 

RELAZIONI SUL CONGRESSO

 

 

 

ABSTRACT BOOK

 

PROGRAMMA, POSTER, ATTIVITÀ ALL'AYDER HOSPITAL, ATTIVITÀ SOCIALI 

scarica il programma (207.50 kB)
scarica il poster (885.63 kB)

 

RASSEGNA STAMPA


Related contents

La realizzazione di un sogno

Date: 23/01/2010

Prof. Ugo Fornari

Third International Congress on Dermatological Care for All "Common Diseases for Neglected People" - La realizzazione di un sogno

CWM