Istruzioni per gli autori

Una novità nel panorama editoriale

2005

30

November

Gli autori devono spedire una copia del manoscritto incluse tabelle, figure e grafici, al seguente indirizzo:

Direzione e Redazione
di “ International Journal of Migration and Transcultural Medicine ”, presso MNL srl Via Parigi, 2 – 40121 Bologna.
E-mail info@mnlpublimed.com

e ai seguenti indirizzi e-mail:
paola.scardella@uniroma1.it
ecologiaumana@uniroma1.it

Tutti i manoscritti saranno valutati dal Comitato Scientifico e quelli ritenuti idonei per la Rivista, saranno sottoposti all'esame dei referees . Se necessario gli autori dovranno dare risposte e chiarimenti ai quesiti posti dai referees e completare le informazioni mancanti sul manoscritto. Agli autori verrà quindi richiesto di spedire il testo in versione definitiva anche sul dischetto 3.5'' high density scritto con un programma di scrittura comune. Ai grafici va sempre allegato il foglio dati. Per i grafici stampati da strumenti (cromatografi, ecc.) si richiede una stampa molto marcata su carta bianca (allegare il foglio dati se possibile).

I manoscritti devono essere scritti in italiano o in inglese (quest'ultima lingua è preferita; la traduzione sarà a cura della redazione se necessario).

Il riassunto di non più di 250 parole deve essere scritto sia in italiano sia in inglese, qualunque sia la lingua usata nel testo esteso. Il manoscritto deve essere accompagnato da una lettera nella quale siano riportati:

- il nome, l'indirizzo, il telefono, il fax ed eventuale e-mail, dell'autore al quale va indirizzata la corrispondenza;

- una dichiarazione sottoscritta da tutti gli autori, nella quale sia riportato che il materiale sottoposto per la pubblicazione non è stato presentato o pubblicato altrove e che lo stesso non è sottoposto per la pubblicazione su altre riviste scientifiche italiane o internazionali.

Il manoscritto, la bibliografia e la legenda delle figure, devono essere scritti in doppio spazio, su un solo lato della pagina senza giustificare a destra. Tutte le pagine devono essere numerate. Il testo deve avere la numerazione delle righe. Gli autori devono curare la battitura del testo, l'ortografia e la grammatica.

Il manoscritto deve essere strutturato come segue:

- Una pagina con il titolo, il nome degli autori, l'affiliazione di ognuno, un titolo breve di non più di 40 caratteri, 3 o 4 parole chiave e il nome con l'indirizzo completo di telefono e fax dell'autore al quale deve essere inviata la corrispondenza.

- Un riassunto in italiano e uno in inglese di 250 parole ciascuno nei quali siano riportati lo scopo dello studio, la metodologia utilizzata, i principali risultati con le osservazioni e le conclusioni del lavoro. Poiché il riassunto deve essere esplicativo al massimo, le abbreviazioni debbono essere ridotte al minimo e spiegate. Nel riassunto non devono comparire citazioni bibliografiche.

- Il testo esteso degli articoli originali deve contenere: una introduzione che descriva brevemente la materia in oggetto e fornisca al lettore una rassegna dei più recenti lavori sull'argomento; i metodi devono dare una chiara e concisa descrizione del materiale e/o dei soggetti utilizzati nello studio, indicare gli strumenti e i metodi usati e descrivere l'eventuale analisi statistica impiegata; i risultati devono descrivere ciò che lo studio ha prodotto e possono essere esposti in tabelle o in grafici o in figure, si deve evitare di riportare gli stessi risultati in più modi di presentazione. Tabelle, grafici e figure devono potersi spiegare in modo autonomo con leggende e spiegazione dei simboli; la discussione dei risultati deve portare anche le conclusioni dedotte dallo studio e deve essere corredata con le citazioni bibliografiche della letteratura più rilevante.

- I ringraziamenti possono essere riportati solo a fine testo e devono essere brevi, possono essere ringraziate le Istituzioni e le Organizzazioni che hanno fornito i sostegni finanziari e i nomi devono essere scritti per esteso e le eventuali sigle in parentesi.

- La bibliografia deve includere soltanto i lavori citati nel testo e che siano stati pubblicati o in corso di stampa ( in press ) citando la rivista sulla quale saranno pubblicati. La citazione nel testo va posta con nome del primo autore e anno di pubblicazione. La bibliografia va elencata a fine testo in ordine alfabetico o in ordine di citazione. Per i lavori con più di sette autori verranno riportati soltanto i nomi dei primi tre autori seguiti da “et al”. I titoli delle riviste scientifiche dovranno essere abbreviati secondo l'Index Medicus.

 

La bibliografia va elencata come segue:

- per gli articoli delle riviste

Bryan F.L., Doyle M.P. – Health risks and consequences of Salmonella and Campylobacter jejuni raw poultry. J. Food Protect. 1995, 58:326-344

- per i libri

Kleinbaum D.G., Kuppler L.L. Applied regression analysis and other multivariable methods. Duxbury Press Boston USA . 1995

- per i capitoli di libri

Olson J.A. Molecular action of carotenoids. In: Caufield L.M. Krinsky N.I. Olson J.A. (Eds) Carotenoids in human health. Annals of the New York Academy of Science 1993, vol 691, 156-166


CWM